Perché è importante scegliere un packaging efficace?

packaging

Perché è importante scegliere un packaging efficace?

C’è una tendenza nel mondo del commercio online: quella di affiancare allo store virtuale, un negozio fisico. Il motivo di questa apparente contraddizione? A tutti noi clienti piace toccare con mano il prodotto. In questo “studio”, anche inconsapevolmente, gioca un ruolo fondamentale la confezione, quello viene definito dagli anglosassoni, il packaging. Il suo ruolo, nel commercio, è quindi fondamentale. Scopriamo meglio che cos’è il packaging.

Che cos’è il packaging

La definizione di packaging, inteso come imballaggio, è al giorno d’oggi è riduttiva. Un tempo, probabilmente, gli imballaggi costituivano il contenitore di un prodotto. Oggi, invece, il packaging costituisce, a tutti gli effetti, una componente fondamentale del processo d’acquisto. È per questo che il cosiddetto packaging design, negli ultimi anni, gioca un ruolo fondamentale nella comunicazione di un prodotto. Una vera e propria scienza che ha affinato, e continua ad affinare, le proprie tecniche per selezionare con sempre maggiore cura il pubblico potenziale di un prodotto. Ne è un esempio il neuromarketing, disciplina che, proprio nell’ambito del packaging, ha contribuito a migliorare ulteriormente i confezionamenti.

Il packaging per identificare un prodotto

Dunque, che cos’è il packaging? L’imballaggio è il primo messaggio che un prodotto lancia all’utente. Lo differenzia e, quindi, lo identifica rispetto alla concorrenza. Grazie allo studio del packaging si possono trasmettere i caratteri distintivi del brand.

 

Un packaging personalizzato, può funzionare come un alert: l’utente, riconosciuto quel prodotto grazie al suo imballaggio, oscura tutti gli altri.

Il packaging per comunicare i valori del prodotto

Il packaging, se studiato con attenzione, non comunica solamente messaggi relativi al brand. Accanto a questi, ci sono messaggi che riguardano, più propriamente, i valori del prodotto stesso. A questo riguardo, il packaging alimentare è quello che, più di ogni altro, ha spinto in questa direzione. Nella comunicazione alimentare, un aspetto che accende l’attenzione del consumatore, per esempio, è la genuinità dell’alimento. Il packaging è una potente leva per trasmettere questo tipo di informazione a prima vista.

 

Il packaging come elemento di persuasione

Il packaging, per quanto detto finora, costituisce pertanto un elemento di persuasione dell’utente. Attirato dalla riconoscibilità dell’imballaggio, ammaliato dai messaggi che esso trasmette, l’utente potrebbe essere quasi pronto all’acquisto. È qui, però, che l’imballaggio gioca il suo vero e proprio ruolo persuasivo. Il complesso di messaggi che invia all’utente, infatti, gioca un ruolo fondamentale per spingerlo verso il desiderio di acquisto.

In questo ambito, il packaging cosmetico ha lavorato molto. Prendiamo una bottiglia di profumo: nulla suggerirebbe qualcosa di diverso da una classica bottiglietta. Eppure, con l’obiettivo di persuadere un certo pubblico, vengono esaltati certi caratteri attraverso .

Il packaging del Gruppo MAF

MAF è specializzato nella realizzazione di packaging personalizzati sulle esigenze del cliente. Grazie a sistemi di allestimento e finishing, fra cui fustellatura, zigrinatura per strappo, stampa a rilievo a caldo, incollaggio a caldo e a freddo, realizziamo ogni tipo di packaging: astucci, scatole, blister, buste, espositori, espositori, cofanetti e shopper.

Tags: